• Articolo , 30 luglio 2008
  • Legambiente protesta contro il nucleare

  • Una manifestazione dell’associazione contro la politica del ritorno all’energia nucleare che il governo sta programmando

Una delegazione dimostrerà domani davanti alla sede dell’Enea (via Giulio Romano, 41 – Roma) dove è in programma la presentazione del Rapporto “Energia e Ambiente 2007”.
L’iniziativa che prevede tra l’altro un sit-in, è stato programmata per protestare contro la politica del governo Berlusconi di tornare a produrre in Italia energia con centrali nucleari e per di più con una tipologia di centrali che non è davvero in grado di garantire né sicurezza, e nemmeno un concreto calo della dipendenza dalle fonti fossili.
“Il denaro pubblico – a quanto è scritto nel comunicato di Legambiente – deve essere investito nella ricerca di tecnologie davvero utili al Paese, quelle in grado di limitare l’aumento della CO2 in atmosfera e di far rispettare all’Italia gli accordi internazionali di riduzione delle emissioni”.