• Articolo , 7 gennaio 2009
  • L’eolico si fa strada in Bulgaria

  • Prevista l’installazione di un nuovo parco eolico in Bulgaria. Responsabile del progetto il Consorzio austro-bulgaro Wind Energy, il quale oltre a impegnarsi nell’investimento mette a disposizione le sue proprietà e garantisce il pieno rispetto della normativa comunitaria e internazionale

Passi avanti in Bulgaria verso l’eolico: un nuovo parco sarà infatti realizzato lungo le coste del Mar Nero nel comune di Shabla, nella Regione di Dobrich. Finanziatore del progetto il Consorzio austro-bulgaro Wind Energy, il quale provvederà a garantire i 300 milioni di euro necessari al progetto oltre che a mettere a disposizione i terreni di sua proprietà.
Quanto alla portata del progetto il parco vedrà l’installazione di 125 generatori eolici, ognuno del valore circa di 280 mila euro. Contestualmente al parco verrà costruita inoltre una vera e propria centrale che permetta l’immissione nella rete nazionale dell’energia prodotta. Le compagnie bulgare e austriache costituenti il consorzio e responsabili del progetto hanno assicurato che il parco verrà realizzato nel pieno rispetto degli standard europei ed internazionali.