• Articolo , 16 luglio 2010
  • L’EPA presenta WaterSense, la campagna che tutela l’acqua

  • Tre semplici accorgimenti per il risparmio idrico ed economico. Ecco il concetto alla base della campagna itinerante dell’EPA battezzata WaterSense

(Rinnovabili.it) – Aiutare gli americani a risparmiare denaro e acqua. Con questo obiettivo l’”EPA”:http://www.epa.gov/ (Environmental Protection Agency) ha lanciato la campagna di sensibilizzazione “Water Sense”:http://www.epa.gov/watersense/wereforwater in collaborazione con l’American Water e accompagnata dallo slogan _”Noi stiamo con l’acqua!”_, con l’obiettivo di diffondere un nuovo modo di utilizzare la preziosa risorsa evitando gli sprechi. Attraverso un percorso in più tappe, che si fermerà in aree di importanza nazionale, durante il viaggio verranno mostrati i prodotti che, riportando l’etichetta Water Sense, sono garanzia del risparmio di un 20% della risorsa idrica rispetto ad un comune prodotto equivalente a tutela, quindi oltre che dell’ambiente, anche delle tasche dei consumatori.
“Sia sostituendo un vecchio rubinetto con un prodotto etichettato WaterSense che adottando comportamenti a basso consumo d’acqua, possiamo contribuire a salvare l’acqua per le generazioni future”, ha dichiarato Peter Silva, assistente amministratore dell’ufficio EPA dedicato alla risorsa idrica “WaterSense offre ai consumatori consigli semplici che possono aiutare l’ambiente risparmiando”.
La popolazione, secondo quanto riporta la campagna, può avviare il risparmio dell’acqua da subito, con tre semplici gesti che si riassumono in controllare, scegliere e sostituire:

• *controllare* che l’impianto idraulico non abbia perdite;
• *scegliere* rubinetto con etichetta WaterSense in modo da utilizzare il 30 per cento in meno di acqua senza una differenza sostanziale nel flusso;
• *sostituire* una doccia con un modello più efficiente che consumi meno acqua e meno energia.

Nel 2009 l’iniziativa ha aiutato i consumatori a risparmiare più di 36 miliardi di galloni di acqua e 267 milioni di dollari sulle bollette.