• Articolo , 17 maggio 2010
  • Life+, le opportunità per fare sviluppo sostenibile a Modena

  • L’Europa offre una serie di opportunità di finanziamento per progetti innovativi in materia di ambiente e sviluppo sostenibile. A livello locale, questo si traduce in occasioni concrete per Pubblica Amministrazione e imprese che vogliano coniugare progresso economico e tutela dell’ambiente. Per esempio grazie al programma di finanziamento dell’UE Life+ 2007-2013, che verrà presentato con un […]

L’Europa offre una serie di opportunità di finanziamento per progetti innovativi in materia di ambiente e sviluppo sostenibile. A livello locale, questo si traduce in occasioni concrete per Pubblica Amministrazione e imprese che vogliano coniugare progresso economico e tutela dell’ambiente. Per esempio grazie al programma di finanziamento dell’UE Life+ 2007-2013, che verrà presentato con un seminario in agenda a Modena venerdì 28 maggio a partire dalle ore 9 presso la sala conferenze della Circoscrizione 1-Centro Storico del Comune, in Piazzale Redecocca.
Possono partecipare a Life+ organismi, soggetti e istituzioni pubblici e privati. Gli interventi finanziabili? Quelli negli ambiti Natura e biodiversità, cambiamento climatico, acqua, aria, suolo, ambiente urbano, rumore, sostanze chimiche, ambiente e salute, risorse naturali e rifiuti, foreste, informazione e comunicazione sui temi dell’ambiente e dello sviluppo sostenibile. Il bando Life+ scade l’1 settembre.

Il seminario si inserisce nel ciclo degli Info Days organizzati e promossi da modenapuntoeu, la rete territoriale di Punti Europa sorta nel 2008 grazie alla collaborazione tra Provincia e Comune di Modena per garantire – ai Punti stessi – servizi volti a qualificare il processo di individuazione di finanziamenti europei, di promozione di networking internazionali efficaci e di costruzione di progetti di qualità e a forte valenza innovativa. Il seminario si svolge anche nel quadro degli eventi della Green Week 2010, che quest’anno è dedicata al tema della biodiversità.

Al mattino è in programma la presentazione del programma di finanziamento, le caratteristiche di una candidatura di qualità e la presentazione di esempi di successo. Tra gli interventi, quello di Giovanni Gordiani, esperto in legislazione, politica e programmi ambientali dell’Unione europea, fra i quali Life+, docente associato all’Università di Pisa – Master Legislazione e Governance – nel settore della legislazione ambientale, europea e internazionale. Al pomeriggio, spazio per il confronto con l’esperto su una idea progettuale.
Per partecipare all’iniziativa è richiesta l’iscrizione. Per chi desidera confrontarsi con l’esperto, è necessario inviare – contestualmente alla scheda di iscrizione – la scheda per la rilevazione dell’idea progettuale.
Le schede vanno inviate all’indirizzo info@modenapuntoeu.eu entro il 21 maggio, indicando in oggetto PARTECIPAZIONE INFO DAY LIFE+ 2007-2013.
L’incontro con l’esperto viene garantito solo ai primi 12 interessati. Tutte le informazioni e le schede di partecipazione sono disponibili sul sito della rete modenapuntoeu.

I “meeting one to one”, della durata massima di 15 minuti ciascuno, sono in programma a partire dalle 14.30 presso il centro Europe Direct in Piazza Grande 17.