• Articolo , 9 maggio 2007
  • Liguria: finanziamenti contro l’inquinamento atmosferico

  • Tra gli interventi previsti per migliorare la qualità dell’aria, la riconversione delle caldaie ad olio combustibile, la riduzione dei consumi energetici, l’installazione di dispositivi anti-inquinamento sui mezzi pubblici e di controllo delle emissioni su quelli privati, incentivazione di biciclette e della mobilità sostenibile, la riduzione delle emissioni degli impianti termici

Un milione e mezzo di euro per interventi contro l’inquinamento atmosferico. Lo ha reso noto l’assessore all’Ambiente della Regione Liguria, Franco Zunino, che insieme alla Giunta regionale ha individuato i comuni più critici per quanto riguarda la qualità dell’aria. ‘Saranno finanziati percorsi ciclabili per la riduzione del traffico urbano, riconversioni di impianti per la produzione di energia e dispositivi per abbattere le emissioni dei mezzi adibiti al trasporto pubblico’, ha spiegato l’assessore. E così 651.000 euro, il contributo più significativo, saranno destinati al Comune di Genova, dove si prevede l’installazione di dispositivi anti-inquinamento sui mezzi pubblici e di controllo delle emissioni per quelli privati, l’utilizzo di carburanti a basso impatto per il trasporto merci, l’incentivazione per l’acquisto di biciclette in cambio della rottamazione dei motocicli euro 0. Il resto dei finanziamenti sarà suddiviso tra Chiavari, a cui andranno 92.000 euro, Rapallo, 92.000, Busalla, 45.000, Cogoleto, 41.000, Savona, 100.000, Varazze, 76.000, Cairo Montenotte, 77.000, Abissola Marina, 63.000, e La Spezia, 110.000. (fonte Asg Media)