• Articolo , 9 gennaio 2009
  • Liguria; parco eolico Valbormida entro 2009

  • Entro la meta’ del 2009 sara’ pronto tra la Cima della Biscia e la Crocetta, nel comune di Cairo Montenotte, il Parco Eolico Valbormida. Sara’ tra i maggiori insediamenti della Liguria. L’impianto e’ costituito da sei torri alte 30 metri con pale di 52 metri. La potenza nominale installata sara’ di 4,8 Mw (800 Kw […]

Entro la meta’ del 2009 sara’ pronto tra la Cima della Biscia e la Crocetta, nel comune di Cairo Montenotte, il Parco Eolico Valbormida. Sara’ tra i maggiori insediamenti della Liguria. L’impianto e’ costituito da sei torri alte 30 metri con pale di 52 metri. La potenza nominale installata sara’ di 4,8 Mw (800 Kw per ciascuna torre) e l’energia potra’ essere immediatamente scaricata e venduta in rete. Al Comune di Cairo spettera’ l’1,5% del ricavato.
Sul fronte delle energie rinnovabili, inoltre, e’ in corso uno studio di fattibilita’ per la realizzazione di un campo fotovoltaico sulla discarica della Mazzucca, nell’area compresa tra San Giuseppe e Bragno. L’amministrazione comunale cairese e’ anche impegnata sul fronte del teleriscaldamento urbano con un progetto legato alla realizzazione della centrale termoelettrica a biomasse inserita nell’Accordo di programma per Ferrania e per il rilancio dell’economia valbormidese.