• Articolo , 6 ottobre 2010
  • L’Imperial Valley Solar Project di Tessera Solar riceve l’approvazione da CEC e BLM

  • Il progetto Imperial Valley Solar di Tessera Solar è diventato il primo utilityscale ad energia solare ad essere approvato sia dallo Stato che dai governi federali, con l’emissione oggi del ROD da parte del Bureau of Land Management (BLM) . La decisione della BLM segue quella della scorsa settimana della California Energy Commission (CEC) in […]

Il progetto Imperial Valley Solar di Tessera Solar è diventato il primo utilityscale ad energia solare ad essere approvato sia dallo Stato che dai governi federali, con l’emissione oggi del ROD da parte del Bureau of Land Management (BLM) . La decisione della BLM segue quella della scorsa settimana della California Energy Commission (CEC) in merito all’approvazione del progetto.
Tessera Solar ha lavorato in collaborazione con le principali organizzazioni ambientaliste, tra cui il Natural Resources Defense Council, The Wilderness Society e Defenders of Wildlife, così come con altre agenzie, per ridurre al minimo l’impatto ambientale del progetto come previsto dal programma lavorativo. L’Imperial Valley Solar Project ha raggiunto, questa settimana, un accordo con tali organizzazioni su una serie di misure che mirano a garantire un attenta ed accurata sostenibilità di questo progetto. Questo è il primo accordo del suo tipo per un impianto solare a concentrazione.
L’Imperial Valley Solar Project, da 709 MW, è situato su 6.571 ettari nella regione dell’Imperial County, 14 chilometri a ovest da El Centro, California. La prima fase del progetto genererà 300 MW di potenza sotto i 20 anni di potere Purchase Agreement (PPA) di San Diego Gas & Electric. Al termine del Sunrise Powerlink, la Fase 2 del progetto genererà ulteriori 409 MW.
“Siamo estremamente soddisfatti, dell’approvazione del CEC e del BLM della Valle Imperiale Solar Project”, ha detto Tessera Solar America del Nord Lukefahr CEO Bob. “Tessera Solar vorrebbe riconoscere l’enorme impegno senza precedenti e la consegna delle tante persone coinvolte nel processo di rilascio compresa la BLM, CEC, US Army Corps of Engineers, US Fish and Wildlife Service, California Dipartimento di pesce e selvaggina, gli altri soggetti interessati, i nostri partner per la consulenza e il nostro personale “.