• Articolo , 21 aprile 2010
  • Lione ospiterà la 18esima Conferenza Europea sulle Biomasse

  • La comunità globale delle bioenergie si riunirà, a maggio, nella località francese per fare il punto della situazione sulle ultime novità del settore.

(Rinnovabili.it) – La “18esima Conferenza Europea sulle Biomasse”:http://www.conference-biomass.com/ sarà un occasione per definire e confermare il ruolo delle bioenergie nel futuro delle strategie energetiche degli Stati Membri dell’Unione Europea. Durante la conferenza verranno analizzate le bioenergie in tutte le loro sfaccettature: la disponibilità delle risorse, tecnologie di conversione, progetti dimostrativi, integrazione nei sistemi energetici, impatto ambientale, possibilità di mercato nonché delle politiche attuativi necessarie all’incremento del settore. La conferenza offrirà, sia ai relatori che ai partecipanti, un momento per uno scambio di opinioni, oltre ad offrire loro un ottima opportunità per conoscere gli ultimi sviluppi in materia di bioenergie. Nel corso del convegno si terranno, infatti, presentazioni orali e visive, affiancate da workshop e dibattiti politici, sui diversi aspetti di questo filone di fonti alternative e sul contributo che esse possono apportare al fabbisogno energetico mondiale. Numerosi gli appuntamenti durante la settimana su prodotti e le tecnologie di settore, si parlerà quindi di etanolo, di gas naturali per un efficiente uso delle biomasse, di processi e sistemi di controllo nella combustione delle biomasse e quant’altro. Sarà quindi un occasione d’incontro fra “la Scienza delle Biomasse e le applicazioni industriali”. Questa edizione della conferenza si presenta quindi come un evento chiave per rivedere il progresso delle bioenergie e il ruolo che esse dovrebbero adottare per il raggiungimento degli obiettivi di risparmio energetico posti dall’Unione europea, dando luce in particolar modo anche all’aspetto della sostenibilità ambientale.