• Articolo , 24 febbraio 2009
  • ll satellite OCO non è più in orbita

  • Fallimento dell’operazione Nasa che doveva mettere in orbita un satellite per monitorare la Co2 nell’atmosfera terrestre

Il “satellite”:http://www.rinnovabili.it/gas-serra-oco-in-orbita-702324 lanciato questa notte dalla Nasa dalla Vanderberg Air Force Base, in California per il monitoraggio del CO2 della terra grazie al suo prezioso Orbiting Carbon Observatory, conosciuto anche con il suo acronimo OCO, non è riuscito a separarsi dal razzo propulsore nella fase successiva al lancio ed è precipitato nell’Oceano Antartico.
“Dopo qualche minuto di volo i responsabili del lancio si sono resi conto di un imprevisto in quanto il modulo non è riuscito a staccarsi dal razzo”, ha precisato la Nasa in un comunicato.
“Il lancio di questa notte non è stato coronato da successo – ha commentato il presentatore della catena televisiva della Nasa, precisando che – il satellite non ha raggiunto la sua orbita”.