• Articolo , 3 settembre 2010
  • Lo sportello Ri-Energia riparte dopo la pausa estiva

  • Lo Sportello Ri-Energia, promosso dalla Comunità Montana del Mugello e dalla Provincia di Firenze e gestito dall’Agenzia Fiorentina per l’Energia per dare informazioni ed un primo livello di consulenza sulle possibilità offerte dalle fonti energetiche rinnovabili e dalle pratiche di efficienza energetica, riparte dopo la pausa estiva. Inaugurato il 1° marzo 2010, lo sportello prevede […]

Lo Sportello Ri-Energia, promosso dalla Comunità Montana del Mugello e dalla Provincia di Firenze e gestito dall’Agenzia Fiorentina per l’Energia per dare informazioni ed un primo livello di consulenza sulle possibilità offerte dalle fonti energetiche rinnovabili e dalle pratiche di efficienza energetica, riparte dopo la pausa estiva.
Inaugurato il 1° marzo 2010, lo sportello prevede un’attività di consulenza diretta presso le sedi individuate da alcuni Comuni della Comunità Montana del Mugello e presso la sede del SUAP della Comunità stessa, per complessive nove mezze giornate al mese.
Lo sportello, gestito operativamente dagli inggegneri Alessio Gabbrielli e Francesco Pulidori, ha fornito un momento di prima consulenza altamente qualificata, garantendo competenza tecnica e tutte le informazioni in merito ad incentivi, costi e soluzioni offerte dal mercato.
Dalla relazione trimestrale sulle attività emerge che nei primi 3 mesi lo sportello abbia avuto molto successo nei comuni più grandi (ad esempio presso la sede della Comunitò Montana si è sempre avuto il “tutto esaurito”).
Gli argomenti di maggiore interesse sono risultati gli impianti fotovoltaici, impianti micro-mini eolici, la sostituzione di caldaie a gasolio e/o gpl in abitazioni non raggiunte dalla rete del metano e le ipotesi di riqualificazioni energetiche di edifici residenziali.