• Articolo , 6 giugno 2007
  • Lodi: finanziamenti per il solare

  • Il progetto prevede la fornitura ai cittadini di un pacchetto “chiavi in mano” per l’ installazione di pannelli solari, dal preventivo gratuito al finanziamento a tassi agevolati. In arrivo un nuovo regolamento edilizio con norme specifiche sul risparmio energetico

In tutte le case lodigiane di nuova costruzione l’acqua calda e l’energia elettrica saranno prodotte grazie all’energia solare. È quanto prevede il progetto “Alla luce del sole”, presentato oggi dall’assessore all’Ambiente del Comune di Lodi, Simone Uggetti, in collaborazione con Legambiente. Il progetto è una sorta di pacchetto “chiavi in mano” che va dal preventivo gratuito, agli impianti certificati, fino alla certificazione energetica, indispensabile per la detrazione fiscale del 55%, e quindi al finanziamento bancario. Per l’installazione dei pannelli solari, è prevista la concessione di finanziamenti a tassi agevolati con alcuni istituti di credito convenzionati. L’obiettivo dell’iniziativa è ‘ridurre il gap che abbiamo con l’Europa: solo 9 mq di collettori ogni 1000 abitanti contro i 320 dell’Austria e 80 della Germania’, ha spiegato Andrea Poggio, vicepresidente di Legambiente, nel corso della conferenza stampa di presentazione. L’assessore Uggetti ha poi rivelato che è in arrivo ‘un nuovo regolamento edilizio con norme specifiche sul risparmio energetico’. A supporto dei cittadini ci sarà un gruppo di installatori, certificati con un apposito corso di formazione, che indicherà la migliore soluzione impiantistica da adottare. (fonte Ansa)