• Articolo , 13 maggio 2009
  • Londra: sul Tamigi una super centrale eolica

  • Una maxi centrale eolica sull’estuario del Tamigi che potrebbe soddisfare, nel futuro, addirittura ad un quarto delle abitazioni di Londra.

(Rinnovabili.it) – Il quotidiano britannico “The Independent” pubblica oggi la notizia che sul Tamigi verrà installata la “London Array”, una centrale eolica record. Infatti inizialmente conterà 175 turbine, su un’area vasta quasi 233 chilometri quadrati e sarà in grado di generare fino a 630 megawatt. Il consorzio deputato alla realizzazione di questo mega-impianto è costituito dalle società Dong Energy, E.on e Masdar le quali hanno dato il via a questo programma che è valutato economicamente sui 2,2 miliardi di euro, dopo le modifiche del pacchetto di facilitazioni a favore dell’energia da fonti rinnovabili che sono state previste nella finanziaria del governo britannico.
Si tratterà della più grande centrale eolica off-shore del mondo e verrà realizzata nell’estuario del Tamigi, situata a circa 10 km dalla costa del Kent.
I tempi previsti per la messa in funzione sono molto rapidi, dal momento che i lavori inizieranno nel 2011 e la messa in funzione è prevista per l’anno successivo.
Ma si tratta di un progetto che prevede già da oggi la possibilità di aumentare le turbine che alimentano la centrali dalle iniziali 175 ad oltre 340. Ciò significa che, se questo traguardo fosse raggiunto, questa centrale sarebbe in grado di soddisfare le esigenze energetiche di un quarto delle abitazioni londinesi.

.