• Articolo , 3 febbraio 2009
  • M’illumino di meno 2009: ritorna il silenzio energetico

  • Partito il count down per la campagna internazionale promossa dalla trasmissione radiofonica Caterpillar di Radiodue, che il 13 febbraio farà spegnere le luci a palazzi, monumenti, istituzioni, associazioni e a tutti quei singoli di cittadini che decideranno di aderire

Mancano solo 10 giorni all’edizione 2009 di “M’illumino di meno”, la Giornata Internazionale del Risparmio Energetico nata dalla mente dei conduttori di Caterpillar, e già si possono contare importanti adesioni. Se nel 2007 era riuscita a portare il suo ‘silenzio energetico’ anche a Parigi, Londra, Vienna, Atene e Barcellona, nel suo quarto anno sarà addirittura il Cupolone a rimanere al buio, oltre a rinnovare il patrocinio del Parlamento europeo. E novità di quest’anno sarà anche il black out volontario della Basilica di San Francesco d’Assisi e dell’intera Costiera amalfitana. L’invito portato da Cirri e Solibello è quello di spegnere le luci e tutti i dispositivi elettrici non indispensabili il 13 febbraio 2008 dalle ore 18 alle 20. Ad appoggiare l’iniziativa per il terzo anno consecutivo anche la Coop che venerdì abbasserà le luci in tutti i suoi esercizi (circa 1.300), ottenendo un risparmio di oltre 7.400 kilowatt di energia elettrica, come se circa 910 famiglie facessero a meno della luce elettrica per un’intera giornata. Niente luci anche per Mc Donalds, che ha invitato tutti i suoi punti vendita in Italia e in Europa spegnere le luci e a distribuire il decalogo del risparmio energetico di Caterpillar.

Perché? “Per ricordare a tutti” dicono i conduttori Cirri e Solibello “che esiste un enorme, gratuito e sotto utilizzato giacimento di energia pulita: il risparmio”. Abbassando le luci per due ore si calcola una riduzione delle emissioni di CO2 di circa 4.200 kg. L’iniziativa ovviamente è aperta a tutti: sul sito internet del programma www.caterueb.rai.it, è possibile segnalare la propria adesione alla campagna, precisando le iniziative concrete che si metteranno in atto nella giornata, cosicchè le idee più interessanti o innovative siano da esempio da riprodurre.