• Articolo , 11 febbraio 2010
  • M’illumino di meno: la Regione chiede comportamenti virtuosi ai dipendenti

  • M’illumino di meno, la celebre campagna lanciata dai microfoni di Radio2, da Massimo Cirri e Filippo Solibello, conduttori della trasmissione Caterpillar, torna protagonista venerdì 12 febbraio in tutta Italia e non solo. Nato nel febbraio 2005 per promuovere la giornata mondiale del risparmio energetico, l’appuntamento è diventato una delle occasioni più importanti per sensibilizzare l’opinione […]

M’illumino di meno, la celebre campagna lanciata dai microfoni di Radio2, da Massimo Cirri e Filippo Solibello, conduttori della trasmissione Caterpillar, torna protagonista venerdì 12 febbraio in tutta Italia e non solo. Nato nel febbraio 2005 per promuovere la giornata mondiale del risparmio energetico, l’appuntamento è diventato una delle occasioni più importanti per sensibilizzare l’opinione pubblica sulle tematiche energetiche e sui consumi virtuosi. In quest’edizione in particolare lo slogan M’illumino di meno è accompagnato da un altro invito M’illumino…diverso, un ulteriore passo avanti della campagna rispetto allo spegnimento simbolico in nome del risparmio. L’invito promuove in particolare un’accensione virtuosa e intelligente a basso impatto, come ad esempio quella a LED che permette importanti risparmi energetici, oltre che l’utilizzo di fonti energetiche pulite derivanti da sole, vento, mare, terra e biomasse.

Per dare un segnale di fiducia nelle energie rinnovabili e nello sviluppo di un modello di economia sostenibile la Regione Autonoma Valle d’Aosta partecipa all’iniziativa, attraverso l’invio di una mail, a tutti i dipendenti, contenente un “decalogo” sul risparmio energetico, applicato al lavoro quotidiano all’interno dell’amministrazione, con l’adozione di comportamenti virtuosi.

L’Assessorato alle Attività Produttive coglie inoltre l’occasione per ricordare il servizio Info Energia Chez Nous, lo sportello messo a disposizione per l’informazione, la promozione e la consulenza di base sui temi principali connessi all’energia, quali l’efficienza ed il risparmio energetico, la pianificazione energetica e lo sviluppo delle fonti rinnovabili.

Lo sportello si trova in Avenue du Conseil des Commis 23 ad Aosta ed è aperto al pubblico il lunedì (10.00/15.00), il martedì (8.30/13.30 – 15.00/18.30), il mercoledì (8.30/13.30 -15.00/18.30), il giovedì (15.00/18.30) e il venerdì (10.00/15.00). Resta attivo negli stessi orari il numero verde 800-60-41-10.