• Articolo , 5 febbraio 2008
  • MADE Expo Milano: con la Bioedilizia “costruisce e cresce”

  • Prende oggi il via la prima edizione ldella fiera dedicata all’architettura, al design e all’edilizia. 1.900 aziende espositrici per offrire al pubblico nuove tecniche e scenari di un settore in continua evoluzione. Nell’ottica globale di un impatto sempre più responsabile e sostenibile dell’intero processo edilizio

Dall’acronimo di “Milano Architettura Design Edilizia” è stato forgiato il titolo per la nuova manifestazione fieristica, ospitata nel complesso milanese Rho-Pero dal 5 al 9 febbraio e promossa da Federlegno-Arredo e Uncsaal. Alla sua prima edizione Made Expo si presenta come un eccezionale appuntamento espositivo, del panorama italiano ed internazionale, dedicato al costruire. Evento d’apertura di questa prima edizione del Made Expo, il convegno “Build&Grow”, dedicato al tema di un’architettura innovativa, sostenibile e sopratutto responsabile. A sottolineare l’importanza della questione interverranno autorità politiche e istituzionali, che alla presenza dei protagonisti dell’architettura contemporanea si confronteranno su progetti, proposte e future opportunità nel mondo dell’edilizia. Workshop tematici forniranno successivamente gli approfondimenti tecnico-culturali su materiali, componenti e scelte di progetto. In parallelo alla rassegna espositiva saranno presentate ai visitatori iniziative speciali, come “Skin – superfici d’architettura” la mostra percorso sui materiali e le soluzioni tecnologiche per le superfici in architettura, attraverso le culture nel mondo, o Ofarch, il laboratorio per la progettazione e sperimentazione di elementi dell’architettura. Una sfida “ambiziosissima”, come aveva spiegato Giulio Cesare Alberghini, di Made Eventi srl, dal momento che l’obiettivo prefissato è “affrontare l’intero processo edilizio dalla progettazione alla costruzione, dalla gestione e manutenzione sino alla demolizione dell’edificio”. Seguendo l’innovativa formula di Federazione di Saloni un’intera area è dedicata al tema delle energie rinnovabili e dei sistemi eco-compatibili, e all’involucro edilizio. Una vera e propria officina dunque per affrontare tutti i nuovi scenari e le moderne tecniche di settori in piena evoluzione.