• Articolo , 7 settembre 2009
  • Maldive: “Non abbiamo i fondi per Copenhagen”

  • A causa della precaria condizione del Paese il presidente delle Maldive, Mohammed Nasheed, ha dichiarato che non parteciperà alla Conferenza di Copenhagen

(Rinnovabili.it) – Le Maldive sono dichiaratamente a forte rischio global warming. Considerata la posizione geografica, qualora si innalzasse il livello del mare, l’arcipelago verrebbe sommerso per circa l’80% della superficie, pari a 330 chilometri quadrati.
Nonostante l’enorme incidenza che potrebbe avere il cambiamento climatico su tutte le isole, il presidente delle Maldive, Mohammed Nasheed, ha dichiarato che il suo Paese non parteciperà alla Conferenza mondiale sul Clima, che avrà sede a dicembre a Copenhagen.
Il governo ha reso noto di non avere i fondi per finanziare la partecipazione all’incontro, visto che il budget del Paese è in negativo del 34% rispetto al Pil.