• Articolo , 2 marzo 2011
  • Manna dal cielo per le rinnovabili canadesi

  • Nuova tranche di finanziamenti per le eco-energie dal governo di Ottawa, di cui beneficeranno soprattutto i nuovi progetti eolici

(Rinnovabili.it) – Il governo federale canadese ha annunciato in questi giorni una nuova tranche di finanziamenti da destinare a progetti di energia rinnovabile. Dopo l’accelerata dell’Ontario tutta la nazione sembra esser pronta ad ingranare la marcia sul fronte energetico e accorciare le distanze che separano il paese dall’obiettivo “climatico” del meno 17% della CO2 entro il 2020 (rispetto i livelli del 2005) nel 2005 totale entro il 2020.
Durante una visita ad una società che produce etanolo, appena fuori Montreal, il Ministro delle Risorse Naturali Christian Paradis ha rilasciato l’annuncio ufficiale, presentando il nuovo programma di finanziamento: 63,8 milioni di dollari canadesi che saranno dilazionati sui prossimi dieci anni. Della somma, 9,2 milioni andranno al programma “ecoENERGY for Renewable Power”:http://www.ecoaction.gc.ca/ecoenergy-ecoenergie/power-electricite/index-eng.cfm che finanzierà il progetto eolico da 30 MW Digby Neck in Nova Scotia; il parco sarà costituito da venti turbine per una produzione complessiva di circa 99 GWh l’anno, abbastanza per soddisfare le necessità elettriche di 10mila abitazioni.
Fino a 2.790 mila dollari saranno invece destinati ad un progetto dimostrativo che prevede la sperimentazione di un aerogeneratore accoppiato ad un impianto di stoccaggio sul terreno il Cowessess First Nation, nei pressi di Regina.