• Articolo , 20 ottobre 2008
  • Marcegaglia: no a vincoli ambientali delle burocrazie

  • Il presidente della Confindustria ribadisce il proprio “no” ai vincoli per la riduzione della Co2 e di altre emissioni a effetto serra.

“Noi vogliamo assolutamente tutelare l’ambiente, vogliamo che ci sia una riduzione di emissione di anidride carbonica, dichiara la presidente di Confindustria – ma questo non può essere deciso con vincoli burocratici e tempi che vengono dettati dalle burocrazie e che invece prescindono dai tempi della tecnologia”. Emma Marcegaglia, ha così risposto ai giornalisti in occasione dell’iniziativa oggi a Catanzaro sul tema della sicurezza e dello sviluppo.
“Credo che sia molto giusto rivedere questo accordo – ha cerco di spiegare la Marcegaglia – il che non vuol dire non rispettarlo, ma vuol dire che ci devono essere una maggiore flessibilità e più tempo per valutare quali sono i reali impatti e, soprattutto, anche come è diviso l’onere tra i vari Paesi europei, perché certamente l’Italia é la piu’ penalizzata.