• Articolo , 6 gennaio 2009
  • Marina di Gioiosa: lavori di ammodernamento dell’illuminazione pubblica

  • Quello che per gli altri comuni è ancora un progetto indefinito, per la città di Marina di Gioiosa è una piacevole realtà in fase di avvio. Parliamo dei lavori di ammodernamento della rete di illuminazione pubblica dello stesso Comune. Il progetto nasce nell’ambito del POR Calabria 2000/2006 e riguarda nello specifico l’obbiettivo del risparmio energetico. […]

Quello che per gli altri comuni è ancora un progetto indefinito, per la città di Marina di Gioiosa è una piacevole realtà in fase di avvio. Parliamo dei lavori di ammodernamento della rete di illuminazione pubblica dello stesso Comune. Il progetto nasce nell’ambito del POR Calabria 2000/2006 e riguarda nello specifico l’obbiettivo del risparmio energetico. Il bando per la promozione di iniziative nel campo del risparmio energetico e del contenimento dell’inquinamento luminoso è andato a buon fine, garantendo la produzione di energia da fonti rinnovabili già nel prossimo futuro. La relazione tecnico descrittiva è stata realizzata dagli architetti Anna Commisso e Stefano Cortale, coadiuvati dal perito Nicodemo Spatari. Agli atti del Comune e del suo Ufficio Tecnico il progetto risulta definitivo ed esecutivo. In questo ambito Marina di Gioiosa è il primo comune della locride a raggiungere l’obbiettivo. Il progetto è stato seguito dall’assessore all’ambiente Vincenzo Ieraci, il quale ha tenuto sino alla fine ad ottenere il finanziamento di centomila euro per l’avvio e la copertura dei suddetti lavori, capaci di far risparmiare notevolmente l’intero comune in merito all’energia elettrica. Il sindaco della città Rocco Femia esprime tutta la sua gioia per questo importante progetto, che di anno in anno, permetterà al nostro comune i dovuti risultati economici oltre che l’immediato ammodernamento della pubblica illuminazione in tutto il territorio comunale.
Nicodemo Barillaro