• Articolo , 9 maggio 2008
  • Marocco: via al piano per lo sviluppo delle rinnovabili

  • Il paese vuole imboccare la via dell’energia da fonti rinnovabili come ha dichiarato il ministro dell’Energia Amina Benkhadra.

In una dichiarazione congiunta con Christian Von Boetticher, ministro dell’Agricoltura e dell’Ambiente del land tedesco di Schleswig-Holstein, la Benkhadra ha ribadito la volontà del Marocco di incrementare la collaborazione con i tedeschi nel settore delle rinnovabili.
Il Paese ha conosciuto una crescita sempre maggiore della domanda d’energia, soprattutto alla luce della crescita dei settori del turismo e dell’edilizia.
Da parte sua il ministro Boetticher ha precisato che lo sviluppo della cooperazione tra Marocco e Germania richiederà la creazione di una piattaforma legislativa necessaria agli investimenti in questo settore.
Questa collaborazione punterà soprattutto sul settore eolico visto che il 45% dell’energia rinnovabile prodotta in Germania é di questo tipo.
Tra l’altro, ha aggiunto il ministro tedesco, in questo settore già esiste una cooperazione tra una rete di università tedesche e quella “Mohammed V” di Rabat.
L’obiettivo di questa operazione é quello di ampliare la collaborazione, anche considerando che il Marocco é un paese pioniere nel Nord Africa nel campo dell’energia solare.