• Articolo , 29 maggio 2009
  • Massa Lombarda, un comune sempre più “ambientalmente corretto”

  • Il prossimo lunedì 15 giugno, il Comune di Massa Lombarda, in linea con le politiche energetiche regionali, nazionali e internazionali, pubblicherà un bando, rivolto ai privati residenti nel territorio comunale che prevede l’erogazione di contributi per l’installazione di impianti fotovoltaici di potenza nominale superiore a 1 kwh. I fondi complessivamente disponibili ammontano a € 10.000,00 […]

Il prossimo lunedì 15 giugno, il Comune di Massa Lombarda, in linea con le politiche energetiche regionali, nazionali e internazionali, pubblicherà un bando, rivolto ai privati residenti nel territorio comunale che prevede l’erogazione di contributi per l’installazione di impianti fotovoltaici di potenza nominale superiore a 1 kwh. I fondi complessivamente disponibili ammontano a € 10.000,00 e i contributi possono variare da € 1.000,00 a € 2.000,00 a seconda della potenza dell’impianto e della data di realizzazione dello stesso.
Il Bando sarà aperto dal 15 giugno 2009 sino al 15 luglio 2009 e l’istruttoria delle domande verrà fatta secondo l’ordine cronologico di presentazione delle stesse al Protocollo (con riapertura del bando ogni tre mesi sino ad esaurimento fondi). Sono ammissibili gli impianti realizzati dopo l’1 gennaio 2008 o da realizzarsi nell’ambito di nuove costruzioni, ristrutturazioni o riqualificazione energetica degli edifici.
La modulistica per la presentazione delle domande è ritirabile presso il Centro Comunicazione Ascolto – Sportello Ambiente negli orari di apertura al pubblico o scaricabile dal sito internet del Comune: www.comune.massalombarda.ra.it. Le domande dovranno essere inviate al Comune di Massa Lombarda – Ufficio Protocollo, piazza Matteotti 16, entro le ore 12,00 del 15 luglio 2009 per posta in raccomandata con avviso di ricevimento o consegnate a mano. Per informazioni Centro Comunicazione Ascolto Urp – Sportello Ambiente: telefono 0545-985886, e-mail ambiente@comune.massalombarda.ra.it.
L’iniziativa si aggiunge a quanto precedentemente messo in campo dal Comune di Massa Lombarda, che proprio in questi giorni vedrà connesso alla rete elettrica l’ultimo impianto fotovoltaico delle scuole medie Salvo D’Acquisto, che va ad aggiungersi ai 3 impianti fotovoltaici (Centro Infanzia Buscaroli, Centro Sportivo Fruges e Magazzino Comunale) e ai 2 impianti a pannelli solari (Centro sportivo Fruges e Palazzetto comunale) già regolarmente funzionanti sul territorio comunale. Cresce in questo modo la quota parte di energia prodotta dal Comune di Massa Lombarda per il raggiungimento degli obiettivi fissati dal protocollo di Kyoto.