• Articolo , 6 giugno 2009
  • Master in fonti rinnovabili

  • L’Università di Roma Tor Vergata, in convenzione con Enea, organizza un master universitario dedicato alle energie rinnovabili utile agli ingegneri, che hanno già delle conoscenze tecniche, per acquisire anche quelle giuridiche ed economiche, necessarie per ricoprire i profili gestionali e commerciali richiesti oggi dal mercato. Il corso può servire anche a laureati di altre discipline […]

L’Università di Roma Tor Vergata, in convenzione con Enea, organizza un master universitario dedicato alle energie rinnovabili utile agli ingegneri, che hanno già delle conoscenze tecniche, per acquisire anche quelle giuridiche ed economiche, necessarie per ricoprire i profili gestionali e commerciali richiesti oggi dal mercato. Il corso può servire anche a laureati di altre discipline (economia, giurisprudenza, architettura, fisica, chimica) per acquisire conoscenze specifiche sulle tecnologie del fotovoltaico.
L’offerta universitaria è ampia, con numerosi corsi per la preparazione più genericamente di esperti nelle rinnovabili sotto diversi punti di vista: il master “Ridef – Energie rinnovabili, decentramento, efficienza energetica” del Politecnico di Milano, che ha già diplomato oltre 200 studenti (il bando uscirà a luglio 2009 fino a fine ottobre 2009) di cui solo metà ingegneri; il master “Efer – Efficienza Energetica e Fonti Rinnovabili” dell’Università di Roma la Sapienza; il master “Rinnova – Pianificazione e gestione dei sistemi per l’energia da fonti rinnovabili” dell’Università di Pisa; il “Memae – Economia e Management dell’Ambiente e dell’Energia” dell’Università Bocconi, giunto alla nona edizione. Si cerca così di colmare la grande assenza di tecnici del settore fotovoltaico con corsi di formazione e percorsi specifici. Basti pensare alle nuove competenze che si richiedono ad installatori e progettisti.