• Articolo , 4 marzo 2008
  • Mercati asiatici: cala il greggio. Italia, sale il gasolio

  • Stamattina accenni di ribasso per le quotazioni del petrolio dai mercati asiatici, mentre il prezzo del gasolio aumenta nei distributori italiani.

Sui mercati asiatici, proprio alla vigilia della riunione Opec, domani a Vienna, lieve calo del greggio che si ferma stmattina intorno ai 102 dollari, e che ieri aveva toccato un nuovo record storico, sfiorando i 104. Quello che non si arresta è invece la corsa dei prezzi dei carburanti che oggi si segnala per il nuovo record del diesel, che sfiora alla pompa i 1,34 euro/litro (1,339 all’Api-Ip, con un +3 millesimi sul precedente picco di 1,336). Alcune compagnie hanno alzato i prezzi sia del diesel che della benzina. Non è invece cresciuto, rispetto a ieri, il prezzo della verde, (ad eccezione di Tamoil). La benzina, per tutte le compagnie, è sopra quota 1,40 euro al litro, in calo rispetto ai 1,413 raggiunti il 25 febbraio.