• Articolo , 20 aprile 2009
  • Mickey Mouse a impatto zero

  • Mercoledi in edicola uno speciale numero di Topolino a ‘Impatto Zero’. Riforestazione e comunicazione dell’ambiente: prosegue la pernonale iniziativa disneyana di salvaguardia del Pianeta.

(Rinnovabili.it) – Topolino a ‘impatto zero’ per la Giornata della Terra di mercoledi 22 aprile. Il magazine disneyano, in edicola proprio mercoledi, prosegue l’impegno dell’azienda statunitense nei confronti dell’ambiente, e garantisce ai suoi lettori uno speciale numero a zero emissioni. L’obiettivo sarà raggiunto tramite azioni di compensazione per ogni copia prodotta grazie alla creazione e la tutela di nuove foreste in Lombardia, Costarica e Madagascar, per un totale di oltre 23.800 metri quadrati. L’iniziativa, favorita dall’adesione al progetto di LifeGate, ha visto una prima fase di analisi del quantitativo di CO2 emessa per la produzione di ciascuna copia del settimanale; dalle stime effettuate infatti si è potuto constatare come l’intero processo per la creazione del magazine, dal concepimento redazionale alla stampa e alla distrubuzione sul territorio nazionale, provochi la dispersione nell’ambiente di 81.405 kg di CO2. Tuttavia, l’approccio ‘green’ della Disney non riguarderà solo ed esclusivamente l’aspetto della produzione del settimanale, ma anche l’aspetto dei contenuti; questo speciale numero di Topolino sarà infatti dedicato interamente al rispetto dell’ambiente a partire dalla copertina sulla quale sarà raffigurato il ‘grande eroe’ Paperinik che avvolge la Terra con il suo mantello con l’obiettivo di proteggerla. Ma la comunicazione dell’ambiente va oltre e, grazie alla collaborazione di Impatto Zero, si propone di interagire con i giovani lettori e le loro famiglie dando consigli e spunti utili per svolgere la propria vita quotidiana nel pieno rispetto dell’ambiente suggerendo anche uno speciale calcolatore di Topolino e LifeGate, a disposizione sul sito www.topolino.it, per quantificare concretamente il proprio impatto sull’ambiente.