• Articolo , 10 luglio 2007
  • Milano: cresce il consenso per il ticket d’ingresso alla città

  • Sta facendo passi avanti il piano contro l’inquinamento atmosferico, tra l’approvazione di diverse forze politiche e gli impegni presi su scala nazionale

Risalgono a non meno di un mese fa le polemiche nate dalla stampa Usa per il triste record di Milano come città più inquinata della Pianura Padana, che secondo un rapporto dell’Oms, insieme alla Polonia, il Benelux e Los Angeles, è una delle aree al mondo in cui lo smog provoca più morti. Oggi, secondo il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, c’è finalmente un dato positivo che proviene dai larghi consensi che il piano sul pedaggio di ingresso alla città, presentato dal comune, sta avendo in gran parte delle forze politiche. Comune, Provincia e Regione, che lavorano in sinergia per lo stesso obiettivo, chiedono un forte impegno al governo. E nel frattempo la Regione, per i cittadini che intendano sostituire una vecchia auto inquinante con nuovo veicolo più ecologico, ha deciso di stanziare risorse destinate ad un importante piano di incentivi. (fonte Agi)