• Articolo , 21 maggio 2010
  • MiPAAF: Galan firma il decreto biomasse per impianti oltre il MW

  • Firmato stamane e sottoscritto da Coldiretti, Consorzi Agrari d’Italia e dal Gruppo industriale Maccaferri, il decreto per la trasformazione delle biomasse agricole vegetali in energia elettrica darà una mano nella riduzione delle emissioni

(Rinnovabili.it) – Via libera alla generazione di energia elettrica da biomasse per gli impianti di potenza superiori a 1 MW. Da un comunicato diffuso dal “Ministero delle Politiche Agricole”:http://www.politicheagricole.gov.it/settoriagroalimentari/default si evince che il ministro Giancarlo Galan ha firmato stamane il decreto per la trasformazione delle biomasse agricole in energia elettrica completamente pulita “Si tratta di un primo passo verso lo sviluppo di una filiera agro energetica italiana, a forte coinvolgimento agricolo, che utilizzi solo ed esclusivamente biomassa di origine vegetale, proveniente da territori limitrofi agli impianti o in una logica di accordi di filiera italiana” si legge nel documento.
Grazie alla nuova normativa, sottoscritta da Coldiretti, Consorzi Agrari d’Italia e dal Gruppo industriale Maccaferri, si potrà ridurre progressivamente la dipendenza energetica dall’estero contenendo l’impatto ambientale del settore e garantendo all’economia italiana un flusso di entrate stimolante.