• Articolo , 30 giugno 2010
  • Mitsubishi e Peugeot, un’alleanza in nome dell’auto elettrica

  • Sembrerebbero andate a buon fine le trattative tra le due case costruttrici finalizzate a utilizzare le piattaforme giapponesi per la produzione di autovetture elettriche di piccola cilindrata.

(Rinnovabili.it) – Antagonisti sul mercato, uniti nella ricerca. Mitsubishi Motors Corp e PSA Peugeot Citroen metteranno da parte la loro rivalità commerciale e lavoreranno insieme sull’auto elettrica. Il settore dell’eco-mobilità sta riservando negli ultimi tempi non poche alleanze ed intese, ultima dunque quella della casa costruttrice francese e del produttore nipponico che dopo le indiscrezioni di questi ultimi giorni, hanno pubblicamente annunciato d’aver avviato uno studio di fattibilità sullo sviluppo di motopropulsori per i piccoli veicoli commerciali elettrici.
L’intenzione è quella di cooperare per condividere le risorse e ridurre i costi nel tentativo di avanzare sui competitors e lanciare sul mercato europeo, quest’anno, una vettura con impianto elettrico della i-MiEV Mitsubishi con il marchio Peugeot. L’indagine comprenderà innanzitutto uno studio delle batterie e della loro fattibilità commerciale e la produzione avrà inizio già il prossimo ottobre.