• Articolo , 11 febbraio 2010
  • Mix solare-eolico per il progetto da 13 GW dell’India

  • E’ stato presentato il progetto che, grazie all’integrazione di solare ed eolico, prevede una produzione energetica da fonte rinnovabile da primato. La prima fase di realizzazione è già stata avviata

(Rinnovabili.it) – In un momento in cui le maggiori economie del mondo si stanno organizzando in attesa del Summit messicano, nell’intento di presentare progetti e politiche che siano economicamente ed ecologicamente sostenibili, i Paesi in via di sviluppo concretizzano l’impegno presentando progetti grandiosi. E’ il caso dell’India, dove il gruppo Airvoice Green Energy ha annunciato la realizzazione di uno dei più grandi progetti incentrati sullo sfruttamento di fonti energetiche rinnovabili proponendo l’istallazione di 10mila MW fotovoltaici e 3000 MW di eolico per lo stato del Karnataka, dove sono stati identificati come idonei dodici siti che potrebbero ospitare le istallazioni; qualora fossero realizzati gli impianti significherebbero uno tra i più ambiziosi risultati del Gruppo e della regione.
Il progetto prevede 5 diverse fasi, la prima delle quali ha avuto già inizio e constaterà nell’istallazione di 100 MW.
Durante la conferenza stampa per la presentazione del piano, svoltasi a Nuova Delhi, l’onorevole D. B. Chandre Gowda ha dichiarato di essere soddisfatto che l’India ospiti un progetto energetico di simile portata che contribuirà ad aumentare la capacità energetica del Paese abbassando i livelli di produzione di CO2.
La realizzazione dell’impianto oltre a contribuire alla salvaguardia dell’ambiente e al fabbisogno energetico del Paese metterà a disposizione del settore numerosi nuovi posti di lavoro green.