• Articolo , 19 maggio 2009
  • Mobilità sostenibile, nuovo piano Usa

  • Barak Obama presenterà il piano per la mobilità sostenibile: immissione sul mercato di auto ibride e costruzione di nuove vetture

(Rinnovabili.it) – Barak Obama presenterà oggi a Washington il nuovo piano per la mobilità sostenibile. All’incontro parteciperanno anche il presidente della United Auto Worker (Uaw), Ron Gettelfinger, e l’amministratore delegato di General Motors, Fritz Henderson.
Si tratta di un programma su quattro anni con il quale si intende estendere a tutti gli stati federali stringenti norme sui consumi, come già avviene per i “californiani”:http://www.rinnovabili.it/carburanti-low-emission-in-california-702427.
Gli obiettivi sono la riduzione dell’inquinamento causato dagli autoveicoli, l’immissione sul mercato di auto ibride e la costruzione di nuove vetture in grado di percorrere 15 km con un litro di carburante. Tra il 2012 e il 2016 le industrie automobilistiche dovranno adeguarsi a produrre veicoli che consumino seguendo nuovi limiti: 14 km con un litro per le auto e circa 10,5 km per i mezzi pesanti.
Se il progetto venisse approvato si potrebbe ottenere una notevole riduzione di emissioni di gas serra, pari a circa il 30%, e gli Stati Uniti direbbero addio a quasi 2 miliardi di barili di petrolio, avvicinandosi al sogno dell’indipendenza energetica.