• Articolo , 13 maggio 2008
  • Moduli fotovoltaici adesivi per i tetti californiani

  • Sono in grado di unire alta efficienza tecnologica e facilità d’applicazione al fine di massimizzare la produzione di energia elettrica

Proprio come le figurine degli album per bambini, i moduli messi a punto dalla Lumeta possono essere “appiccicati” direttamente sulle costruzioni. I Power-Ply 380 sono infatti pannelli fotovoltaici adesivi nati con l’idea “di creare un prodotto che meglio si possa integrare con la struttura del tetto” come spiega Lumeta. I materiali utilizzati, come il teflon, riducono il peso del modulo permettendone un’installazione facile e flessibile, tagliando in tal modo i costi legati all’installazione dell’impianto come sostegni e sistemi di fissaggio fino al 70%. L’invenzione consente di risparmiare il 30% in termini di tempo rispetto ai convenzionali e tradizionali pannelli fotovoltaici rack-mounted. Il loro ridotto spessore (solo 0,775 mm) facilita inoltre la distribuzione dell’acqua sulla superficie del tetto senza provocare problemi di infiltrazione. Power-Ply 380 è stato progettato per applicazioni su superfici piane e la società stessa collabora direttamente con i costruttori in modo da sviluppare la progettazione e la realizzazione dell’impianto.