• Articolo , 5 ottobre 2010
  • Moncada arriva in centro Italia

  • E’ arrivata Sinergia Green Tech, nata dalla joint venture con Nova E (società partecipata da Siena Ambiente ed Intesa – Gruppo Estra, tra le più importanti aziende toscane nella gestione dei rifiuti e nella distribuzione di GAS ) e MONCADA ENERGY GROUP. Lo sviluppo della green economy in contesti non solo locali, passerà attraverso la […]

E’ arrivata Sinergia Green Tech, nata dalla joint venture con Nova E (società partecipata da Siena Ambiente ed Intesa – Gruppo Estra, tra le più importanti aziende toscane nella gestione
dei rifiuti e nella distribuzione di GAS ) e MONCADA ENERGY GROUP. Lo sviluppo della green economy in contesti non solo locali, passerà attraverso la costruzione di impianti per la
produzione di energia da fonti rinnovabili. Per la realizzazione degli impianti Sinergia Green Tech si avvarrà in larga parte delle tecnologie made in Italy prodotte dal Gruppo Moncada.
Il piano industriale prevede come obiettivo prioritario la realizzazione di impianti per la produzione di energia elettrica da solare fotovoltaico per circa 35 MW, con un investimento superiore ai 100 milioni di euro. Tra gli impianti previsti dal piano industriale 2011-2013 vi sono in primo luogo quelli che verranno realizzati nelle aree delle ex discariche di rifiuti nel territorio senese. Sinergia green tech punterà inoltre a realizzare parchi
fotovoltaici in aree dismesse e in aree industriali non solo della provincia di Siena e della Toscana, ma anche in altre regioni del centro e del sud. Oltre al fotovoltaico, il piano prevede ulteriori interventi nel campo dell’energia eolica, con un investimento di 7 milioni di euro per 5 MW , impianti nel campo delle biomasse e del mini idroelettrico ancora in fase di programmazione.
Alla presentazione della nuova compagine societaria, svoltasi presso la sala Giunta dell’Amministrazione provinciale di Siena, sono intervenuti Fabrizio Vigni, Presidente di Sienambiente, Alessandro Piazzi, amministratore delegato di Intesa, Giacomo Ciacci business development manager del Gruppo Moncada e il
Presidente della Provincia Simone Bezzini che ha dichiarato: “Apprezzamento per questa iniziativa che coglie benissimo le nuove opportunità della green economy e che si trova in piena sintonia con le strategie che l’Amministrazione provinciale si è data in tale campo. Vogliamo infatti fare della nostra provincia un territorio all’avanguardia proprio nel settore della green economy e svolgere un ruolo da protagonisti nella nuova rivoluzione
industriale, connessa alle tecnologie pulite, all’efficienza energetica e alle fonti rinnovabili. E’ questo un modo per
guardare concretamente oltre la crisi, intercettando nuovi e necessari filoni di sviluppo. Merita inoltre sottolineare
come l’iniziativa di NOVA E rappresenti un positivo incontro tra soggetti radicati nel nostro territorio con uno dei più grandi operatori industriali del settore (Moncada Energy Group n.d.r.)”.
Salvatore Moncada, proprietario del gruppo Moncada ha sottolineato: “Per il nostro Gruppo, Sinergia è un’opportunità da sfruttare in un area dove non siamo presenti, con potenzialità enormi di sviluppo in una Regione dove credo sarà possibile fare sistema e mitigare quello che ad oggi è e rimane il problema dello sviluppo delle rinnovabili in Italia, il sistema autorizzativo. Ci aspettiamo grandi cose dell’incontro con Siena Ambiente ed Intesa e siamo a disposizione per fare il più possibile sulle rinnovabili, integrando le ns. tre realtà industriali che si compenetrano e sono sicuro che creeranno importanti opportunità di Business e Sviluppo nel centro Italia”