• Articolo , 11 marzo 2011
  • Muac, 142 nuove rotte verso la sostenibilità

  • Nuove rotte aeree permetteranno di arrivare a destinazione percorrendo meno chilometri e questo significherà meno inquinamento e carburante risparmiato

(Rinnovabili.it) – Si arricchisce con 142 nuove rotte lo spazio aereo controllato dal *Muac* (Maastricht Upper Area Control Centre) di “Eurocontrol”:http://www.eurocontrol.int/ ma la parola d’ordine sarà sostenibilità. Grazie alle nuove percorrenze sarà infatti possibile ridurre il chilometraggio dei viaggi limitando di conseguenza il consumo di combustibili e la produzione di CO2, nel contempo verrà migliorata la gestione delle tratte cercando di proporre ed effettuare, almeno inizialmente, tragitti notturni per testarne la sicurezza per poi passare le nuove tratte nei fine settimana.
Si tratta di un nuovo inizio per il programma *Free Route Airspace Maastricht* (Frem) nato con l’obiettivo di ridurre i chilometri di percorrenza degli aeromobili a vantaggio di costi e consumi, variabili che di sicuro faranno bene all’ambiente.
Grazie ai voli notturni le aspettative di risparmio parlano di una riduzione di circa 1,16 milioni di chilometri all’anno con un risparmio di 3.700 tonnellate di cherosene e 12mila tonnellate di CO2 non emesse ogni anno.