• Articolo , 18 novembre 2008
  • Napoli, azienda vince “The European EMAS Awards 2008”

  • Antonino Apreda, emas manager di Eolo srl di Napoli, “micro impresa” specializzata nella produzione e vendita di energia elettrica da fonti rinnovabili, ha ricevuto la nomination per “The European EMAS Awards 2008”. Si tratta dell’unica azienda italiana, nella sua categoria, ad aver avuto la meglio sulla agguerrita concorrenza europea. Va ricordato che il riconoscimento è […]

Antonino Apreda, emas manager di Eolo srl di Napoli, “micro impresa” specializzata nella produzione e vendita di energia elettrica da fonti rinnovabili, ha ricevuto la nomination per “The European EMAS Awards 2008”. Si tratta dell’unica azienda italiana, nella sua categoria, ad aver avuto la meglio sulla agguerrita concorrenza europea. Va ricordato che il riconoscimento è la più esclusiva e prestigiosa premiazione indetta annualmente dalla direzione generale per lo sviluppo della Commissione europea tra le aziende che possono vantare la registrazione EMAS (Eco-management and Audit scheme). “Le ripetute emergenze energetiche nazionali e internazionali, la dipendenza italiana dall’estero per l’approvvigionamento di energia elettrica, l’attenzione sempre maggiore che deve essere posta nei confronti dell’ambiente, sono state – si legge in una nota – le valide motivazioni che hanno stimolato la nascita e l’affermazione di Eolo (fondata dal gruppo ABN wind Energy, leader nel settore delle energie rinnovabili), grazie alla competenza e alla professionalità del personale che, in pochi anni, si è impegnato per raggiungere i risultati che, a oggi, sono fonte di orgoglio per tutti. La volontà imprenditoriale di sottoporre a registrazione Emas l’impianto produttivo di Albanella (Salerno), si è rivelata inoltre una decisione vincente che ha fatto del miglioramento continuo e della trasparenza un valore cardine dell’attività aziendale”.
“Dal 2003 – continua la nota – Eolo cresce costantemente sviluppando le competenze specifiche per affrontare e gestire tutti gli aspetti connessi alla produzione e vendita di energia da fonti rinnovabili, attraverso la progettazione e la realizzazione delle più avanzate soluzioni tecnologiche e finanziarie, nel rispetto delle vigenti normative, investendo costantemente risorse per diventare un riferimento competitivo ed affidabile per un’ opinione pubblica sempre più attenta all’ambiente naturale che ci circonda. La registrazione Emas, adesione volontaria dell’Impresa al sistema comunitario di ecogestione, evidenzia il costante impegno a migliorare la proprie prestazioni ambientali e rappresenta già di per sé un riconoscimento per la società, a livello europeo. Essere stati scelti come unica ‘micro azienda’ italiana a concorrere alla premiazione, ci stimola a proseguire la nostra attività di ricerca e sviluppo e di miglioramento continuo delle prestazioni ambientali nei confronti dell‘Italia, dell’Europa e dell’intero pianeta”. La cerimonia di premiazione si terrà il prossimo 20 novembre nella prestigiosa cornice dell’Hotel Plaza di Bruxelles.