• Articolo , 11 luglio 2011
  • Nella nuova manovra della giunta capitolina, 80 mln di euro per l’ambiente

  • I finanziamenti verranno destinati esclusivamente per supportare le azioni di sviluppo sostenibile a Roma

(Rinnovabili.it) – La nuova manovra economica approvata lo scorso sabato dalla giunta capitolina, aprirà presto i suoi orizzonti di investimento anche per l’ambiente: sembra infatti che un fondo complessivo di ben *80 milioni di euro* sarà dedicato esclusivamente ad “azioni” per lo sviluppo sostenibile nella città di Roma.
In particolare verranno concessi i finanziamenti per tutti quegli interventi relativi alla riqualificazione delle aree verdi (parchi, ville storiche), all’ampliamento delle piste ciclabili, alle attività di tutela della qualità dell’aria e al supporto di progetti che prevedano l’installazione del fotovoltaico in ambito urbano.
“In un quadro economico che evidenzia la necessità di contenere le spese – ha commentato l’assessore all’Ambiente di Roma, Marco Visconti – non sono stati ridotti gli investimenti: con oltre _50 milioni di euro_ stanziati per la cura del verde pubblico, lo sviluppo della mobilità ecologica e la tutela delle ville storiche, saremo in grado di vincere la sfida per una città moderna ed ecologica”.

I finanziamenti previsti per il settore ambientale rientrano nelle disposizioni varate dalla recente manovra economica approvata in questi giorni dall’assemblea capitolina, che vanta un fondo complessivo di oltre *6,8 miliardi di euro*: di questi, circa _15,2 milioni_ saranno inoltre destinati alla realizzazione di nuovi asili e scuole, e alla manutenzione di palestre scolastiche del territorio capitolino, mentre altri _9 milioni_ verranno indirizzati alla manutenzione stradale straorinaria del patrimonio viario capitolino.