• Articolo , 22 luglio 2010
  • Nevada, esplode la geotermia: 86 i progetti in corso

  • Se lo sviluppo della geotermia in Nevada dovesse continuare con questi ritmi ci potrebbe essere un incremento record della produzione geotermica supportato da 22,5 miliardi di investimenti nel settore entro i prossimi 30 anni

(Rinnovabili.it) – L’industria geotermica del Nevada potrebbe ottenere una crescita record, equivalente a 22,5 miliardi di dollari in investimenti nei prossimi 30 anni, qualora gli attuali standard di sviluppo dovessero mantenersi costanti come rivelato “Geothermal Energy Association”:http://www.geo-energy.org/.
Il Nevada attualmente ha 86 progetti nella pipeline che potrebbero aumentare il mix energetico del paese di 3.686 MW provenienti da fonte geotermica, sufficienti a coprire i consumi delle famiglie residenti a Las Vegas; intanto stanno per essere portati a termine 14 progetti nell’ordine dei 1400 posti di lavoro a vantaggio delle comunità locali.
“Questo volume elevato di progetti geotermici in fase finale di sviluppo potranno probabilmente generare un massiccio boom geotermico in Nevada. Con milioni di dollari in investimenti privati e federali verranno migliaia di nuovi posti di lavoro” ha detto Karl Gawell, direttore esecutivo dell’Associazione.
Oltre ai benefici economici legati all’energia geotermica gli investimenti possono anche aiutare il Nevada a compensare oltre 23,3 milioni di tonnellate di emissioni di anidride carbonica all’anno, che equivale alla rimozione quasi 4,5 milioni di veicoli nelle strade ogni anno avvicinando lo stato al raggiungimento dell’obiettivo al 2013 che punta al 15% di energia rinnovabile all’interno del mix.