• Articolo , 12 ottobre 2007
  • Nobel per la pace ad Al Gore e IPCC

  • Premio ex-aequo assegnato all’autore di “Una scomoda verità” e al comitato intergovernativo per i cambiamenti climatici

Il premio Nobel per la pace 2007 è stato assegnato ad Albert Arnold (Al) Gore Jr e all’Intergovernal Panel on Climate Change (IPCC), il comitato intergovernativo per i cambiamenti climatici. Lo si apprende dal sito internet della Nobel Foundation. La giuria per i Nobel ha assegnato il premio al Comitato delle Nazioni Unite per i cambiamenti climatici e ad Al Gore “per i loro sforzi per costruire e diffondere una conoscenza maggiore sui cambiamenti climatici provocati dall’uomo e per porre le basi per le misure necessarie a contrastare tali cambiamenti”. Il comitato norvegese per il Nobel a Oslo ha scelto Gore, ex vicepresidente Usa, e l’organizzazione dell’ONU IPCC, tra 181 candidati, decidendo così di dividere in due il premio da 1,5 milioni di dollari. (fonte Nobelprize.org)