• Articolo , 5 maggio 2009
  • Normativa UE: verranno catturati i vapori del benzene

  • Entro il 2012 tutte le stazioni di rifornimento, secondo la direttiva votata oggi dal Parlamento europeo, saranno dotate di dispositivi che rileveranno i dannosi vapori di benzene.

(Rinnovabili.it) – Saranno monitorati i vapori di benzina che si sprigionano dal serbatoio durante la sosta per il rifornimento delle autovetture. Questo è quello che indica la nuova normativa UE, approvata oggi e che impone la presenza di rilevatori di emissioni in tutti i nuovi benzinai e in quelli in fase di ristrutturazione, che dovranno adeguarsi entro e non oltre il 2012. Questa nuova tecnologia permetterà di ridurre al minimo le esalazioni di benzene, sostanza dannosa per la salute e per l’atmosfera e che potrà essere riutilizzata per la produzione di nuovo carburante.