• Articolo , 26 ottobre 2009
  • Novera Energy punta sul vento della Scozia

  • Richard Round, Ceo della compagnia britannica, annuncia la realizzazione di una centrale eolica in UK grazie all’appoggio economico di LLoyds e BNP Paribas

(Rinnovabili.it) – La compagnia britannica Novera Energy, specializzata nella realizzazione di energia pulita, sta definendo accordi per un investimento di 36 milioni di sterline ai fini realizzativi di un grande progetto eolico, per il quale aveva già ricevuto un permesso di pianificazione nel 2008.
Entrando nel merito del piano di lavoro, il disegno prevede l’installazione di una centrale eolica della potenza di 22 MW destinata ad essere costruita nell’area di Glenkerie, zona a sud della Scozia.
Il suo avvio definitivo sarà possibile grazie all’ausilio economico che Novera ha ricevuto da Lloyds e BNP Paribas per la parte finanziaria a sostegno dell’impianto; la somma sovvenzionata potrà essere ammortizzata lungo un periodo di tempo di 15 anni e consentirà alla società di proseguire lungo lo stesso percorso con altri nuovi prospetti.
Lo stesso capo esecutivo e direttore del settore finanziario di Novera Energy, Richard Round difatti ha annunciato che il programma dell’organizzazione prevede, in aggiunta al sito di Glenkerie, “altri due impianti già approvati e quattro in fase di programmazione. Noi continuiamo a dimostrare – ha proseguito Round – il nostro ‘track record’ di consensi di pianificazione per garantire i finanziamenti e lo sviluppo di parchi eolici”.