• Articolo , 24 luglio 2008
  • Nucleare l’IdV contesta il ministro Scajola

  • Dura condanna del partito di Di Pietro sui commenti di Scajola sugli incidenti nelle centrali nucleari francesi

Italia dei Valori dice no alla sdramatizzazione dell’incidente di Tricastin tentata dal ministro Scajola. “Basta con gli imbrogli – afferma il senatore Felice Belisario, presidente del gruppo Italia dei Valori a palazzo Madama. – Le dichiarazioni acrobatiche del Ministro Scajola, che definisce ‘enfatizzazione’ eccessiva le forti preoccupazioni espresse dall’opposizione per l’incidente nella centrale nucleare francese, sono inquietanti”.
“Il Governo – continua il capogruppo IdV – chieda, piuttosto, per la sicurezza dei cittadini italiani, all’Agenzia Internazionale dell’Energia Atomica di riferire su quanto accaduto, senza omissioni. Infatti, non è possibile considerare ‘una fortuna’ il fatto che il livello di contaminazione di cento operai non sia di livello particolarmente grave. La verità è che l’energia atomica è fallimentare sia dal punto di vista dei costi e del rischio sicurezza delle centrali nucleari a fissione di terza generazione, sia per il problema dello smaltimento delle scorie radioattive”.
“I cittadini – conclude Belisario – sono stanchi di chi governa con annunci inconsistenti e demagogici. Il futuro del nostro Paese è, come abbiamo detto più volte, nelle energie pulite e rinnovabili come il solare l’eolico e nella ricerca sull’idrogeno”.