• Articolo , 26 febbraio 2010
  • Nuova Delhi, si discute di energia verde

  • Il paese indiano dimostra il suo impegno nelle energie alternative con questa conferenza a livello mondiale che si terrà dal 18 al 20 Marzo

(Rinnovabili.it) – L’impegno dell’India verso il mercato delle rinnovabili continua a dare le sue dimostrazioni, anche da parte del governo, che cerca di agevolare l’uso di energia alternativa, attraverso sussidi e agevolazioni fiscali che permettano un sempre maggiore utilizzo delle fonti pulite. Nel 2008 gli investimenti dedicati all’energia verde sono aumentati del 17% con l’impiego di oltre 3,7 miliardi di dollari.
Quest’anno il paese indiano insieme al ministero delle Energie Rinnovabili, dal 18 al 20 marzo organizza a New Delhi la conferenza “”Global Technology Cooperation for Renewable Energy””:http://www.wretc.in/index.aspx, il cui “programma”:http://www.wretc.in/Brochure%20WRETC.pdf prevede di analizzare tutti gli aspetti scientifici e tecnici delle energie rinnovabili e della tutela ambientale. L’iniziativa vuole dimostrare il livello di preparazione dell’India ai mutamenti climatici, analizzando i progetti portati avanti in modo da permettere agli ospiti di valutare la possibilità di cooperazione con le imprese pubbliche e private, oltre che per portare avanti nuovi ipotetici accordi.
L’aspirazione è di riunire i più rilevanti personaggi del settore per discutere sull’argomento. Si attendono molte imprese che si occupano di energia rinnovabile e molti esperti che insieme si confronteranno sulle proprie conoscenze e studi per ottimizzare l’uso delle risorse energetiche a vantaggio dell’uomo e per cercare di definire nuovi campi di cooperazione futura.