• Articolo , 7 maggio 2010
  • Nuovi criteri per l’incentivazione energetica, pubblicata una brochure

  • L’Assessorato all’ambiente ha pubblicato una brochure sui nuovi criteri per l’incentivazione energetica approvati di recente dalla Giunta provinciale. “Grazie a queste linee guida – sottolinea l’assessore Michl Laimer – che fanno parte del cosiddetto “pacchetto del clima”, puntiamo a trasformare l’Alto Adige in un vero e proprio Klimaland”. “Con i nuovi criteri – prosegue Laimer […]

L’Assessorato all’ambiente ha pubblicato una brochure sui nuovi criteri per l’incentivazione energetica approvati di recente dalla Giunta provinciale. “Grazie a queste linee guida – sottolinea l’assessore Michl Laimer – che fanno parte del cosiddetto “pacchetto del clima”, puntiamo a trasformare l’Alto Adige in un vero e proprio Klimaland”.
“Con i nuovi criteri – prosegue Laimer – vogliamo imprimere una svolta radicale al settore energetico per avviare una nuova era con obiettivi primari l’utilizzo intelligente dell’energia, l’ottimizzazione dell’efficienza energetica e l’utilizzo dell’energia rinnovabile”. La brochure contiene una panoramica sintetica e chiara dei criteri per l’incentivazione energetica dei vari tipi di edifici: quelli costruiti prima del 12 gennaio 2005, quelli con concessione edilizia rilasciata tra questa data e il 14 dicembre 2009, e quelli realizzati successivamente. Inoltre vengono presentati gli altri interventi sovvenzionati, senza limiti di età dell’edificio e degli standard di costruzione, l’ammontare dei contributi previsti, le condizioni generali per presentare le domande e gli uffici provinciali ai quali rivolgersi per avanzare le proprie richieste. La brochure è disponibile presso gli uffici provinciali e comunali coinvolti dalla materia, le associazioni di categoria, il TIS e l’Eurac. Inoltre, la pubblicazione verrà allegata al numero di giugno della rivista “Provincia Autonoma”, scaricabile anche online dal sito www.provincia.bz.it/usp.