• Articolo , 20 maggio 2011
  • Nypro lavora con SEM per l’installazione pilota di progetti solari a Mebane

  • Nypro, azienda leader nella prodzione e assemblaggio di materie plastiche, ha attivato un sistema di 222 chilowatt solari e di quattro turbine a vento nella sua struttura produttiva a Mebane. Southern Energy Management (SEM) è il responsabile della progettazione e l’installazione della matrice solare sul tetto, composto da 1.008 moduli fotovoltaici REC 220-watt. “Questi sono […]

Nypro, azienda leader nella prodzione e assemblaggio di materie plastiche, ha attivato un sistema di 222 chilowatt solari e di quattro turbine a vento nella sua struttura produttiva a Mebane. Southern Energy Management (SEM) è il responsabile della progettazione e l’installazione della matrice solare sul tetto, composto da 1.008 moduli fotovoltaici REC 220-watt.

“Questi sono i tipi di società con cui ci piace lavorare, soprattutto perché la loro missione si allinea con la nostra in molti modi”, ha detto Eric Blomendale, responsabile de l settore commerciale di SEM. “Nypro ha alcuni obiettivi ambiziosi in termini di sostenibilità ambientale, e una compagnia delle loro dimensioni potrebbe avere un impatto veramente positivo”.

Con sede nel Massachusetts, Nypro è una delle 10 più grandi aziende al mondo, con circa 17.000 dipendenti operativi nelle 45 sedi spase in ben 16 paesi. La responsabilità sociale è una parte importante dei piani strategici a lungo termine di Nypro, con l’impegno a diminuire le emissioni di gas a effetto serra attraverso una migliore efficienza operativa e l’uso di tecnologie pulite e risorse energetiche rinnovabili. Le turbine eoliche e la matrice solare di Mebane sono le prime installazioni di energia rinnovabile che Nypro ha approvato finora.

“Questo progetto è un programma pilota per combinare le energie rinnovabili alla produzione di materie plastiche. Il nostro obiettivo a lungo termine è quello di alimentare tutte le operazioni di imballaggio di Nypro con l’energia rinnovabile”, ha detto Paul Kayser, Presidente del Gruppo per Nypro Packaging.

Grazie all’energia combinata dagli impianti solare ed eolico si prevede di generare energia sufficiente a compensare l’energia elettrica utilizzata dalle sei macchine ad iniezione da 200 tonnellate di stampaggio di Nypro, utilizzati per produrre imballaggi in plastica e prodotti medicali