• Articolo , 27 novembre 2008
  • Obama-Barroso, collaborazione per ambiente Usa-Ue

  • Primi contatti tra Usa e Ue in vista della conferenza di Copenaghen del 2009, in un clima propositivo, nella speranza di un rapporto costruttivo e di grande impegno sui problemi ambientali, sui quali lo stesso Obama auspica la migliore collaborazione

Il presidente eletto Barack Obama ha telefonato al presidente della Commissione Ue, Barroso, concordando che i primi settori di collaborazione tra Ue e Usa saranno la lotta al cambiamento climatico e la sicurezza energetica. Questo significa come potranno cambiare i rapporti tra le due potenze sul tema clima-energia e di quale traino potrebbero essere capaci nel momento si trovassero sulla stessa linea.
“Obama mi ha telefonato per ringraziarmi degli auguri che gli avevo mandato dopo l’elezione – ha raccontato Barroso stesso all’assemblea del Comitato delle Regioni – e mi ha detto che la prima priorità di collaborazione tra il presidente Usa e quello della Commissione europea è la lotta al cambiamento climatico e la sicurezza energetica”.
Secondo Barroso “ora gli Sati Uniti sono più collaborativi su questi temi e questo può essere molto importante in vista della Conferenza di Copenhagen sul clima del prossimo anno. Noi vogliamo – ha concluso Barroso – un’industria che rispetti di più l’ambiente”.