• Articolo , 30 marzo 2009
  • Obbligo rinnovabili sui nuovi edifici pugliesi

  • Promozione delle energie rinnovabili negli edifici pugliesi con la nuova Legge regionale n. 3 del 9 marzo 2009, pubblicata sulla Gazzetta regionale n. 40 del 13 marzo. Ai fini del rilascio del permesso di costruire per gli edifici di nuova costruzione, in Puglia il regolamento edilizio deve prevedere, a decorrere dal 1° gennaio 2009, “l’installazione […]

Promozione delle energie rinnovabili negli edifici pugliesi con la nuova Legge regionale n. 3 del 9 marzo 2009, pubblicata sulla Gazzetta regionale n. 40 del 13 marzo.
Ai fini del rilascio del permesso di costruire per gli edifici di nuova costruzione, in Puglia il regolamento edilizio deve prevedere, a decorrere dal 1° gennaio 2009, “l’installazione di impianti per la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili, in modo tale da garantire una produzione energetica non inferiore a 1 chilowatt (KW) per ciascuna unità abitativa, compatibilmente con la realizzabilità tecnica dell’intervento. Per i fabbricati industriali, di estensione superficiale non inferiore a 100 metri quadrati, la produzione energetica minima è di 5 KW”.
Ricordiamo che a livello nazionale un’analoga disposizione, introdotta dalla Finanziaria 2008, è stata differita al 1° gennaio 2010 dalla Legge di conversione del decreto cosiddetto “Milleproroghe”.