• Articolo , 30 settembre 2009
  • Ontario: impianto eolico offshore da 4 GW

  • A neanche una settimana dalla promozione degli incentivi per le rinnovabili, la società Canadian Hydro, ha lanciato la sfida per la costruzione della più grande wind farm al mondo.

(Rinnovabili.it) – A seguito dell’approvazione da parte della provincia canadese dell’Ontario, degli incentivi per i finanziamenti a supporto delle rinnovabili, la società Canadian Hydro, specializzata nella certificazione EcoLogo e nella realizzazione di progetti per la produzione di energia pulita, ha dichiarato di aver acquisito il più grande progetto eolico offshore al mondo.
La zona interessata dal piano è quella dei Grandi Laghi, dove verrà installata la serie di turbine ad una distanza variabile tra i 5 e i 30 chilometri di lontananza e che, nel pieno della loro funzione, saranno in grado di alimentare con l’energia ricavata oltre due milioni di abitazioni.
Il progetto, assegnato alla sapienza degli sviluppatori dell’energia Wasatch Wind, darà luogo ad una potenza installata di 4.4GW, superando come primato il precedente e tutt’ora attivo impianto eolico offshore, in Danimarca.
Con la nuova riforma dell’energia e grazie anche alla costruzione della grande fattoria del vento, l’Ontario si avvia a diventare un forte produttore e rivenditore di energia; questa, nel quadro di un contratto ventennale, verrà venduta a 190 dollari per MWh.
L’altro grande impegno che si prefigge la Provincia, è quello di eliminare le centrali a carbone presenti sul territorio entro il 2014 e di contro, incentivare l’implementazione delle turbine eoliche.