• Articolo , 18 settembre 2009
  • Onu: vertice mondiale a New York sul climate change

  • Ancora un meeting, stavolta a New York, voluto dall’Onu per dare una possibilità in più per trovare i margini di trattative, confrontare i problemi e sviscerare le contraddizioni che tengono ancora lontano un accordo condiviso globalmente in vista del vertice di Copenhagen

(Rinnovabili.it) – A meno di tre mesi con l’epocale appuntamento di Copenhagen, Ban ki Moon ha voluto indire una sessione Onu sul clima per il 22 settembre prossimo che si svolgerà nel quartier generale di New York. Si tratterà di un “Summit on Climate Change” voluto proprio dal Segretario Generale dell’Organizzazione. Lo scopo sarà quello di compiere più passi in avanti possibile nel processo di negoziazione, fornendo soprattutto un’occasione in più per sviluppare la discussione, approfondire le rispettive posizioni, verificare quali margini di trattativa ci siano effettivamente. In definitiva la ricerca di punti comuni e soluzioni condivise per rendere possibile un futuro accordo.
La “Settimana del Vertice” (che invece durerà dal 19 al 26 settembre) verrà caratterizzata da attività per divulgare e sensibilizzare l’opinione pubblica sui cambiamenti climatici. Saranno coinvolti organizzazioni non-governative, università, imprese, artisti, governi, semplici cittadini in manifestazioni che si volgeranno a New York, “Climate Week NYC”, e nel resto il mondo “Global Climate Week”.
L’incontro all’Onu sarà invece ad alto livello, con la presenza di Capi di Stato e di Governo di tutto il mondo. L’obiettivo è chiaro: promuovere prima possibile misure governative sui cambiamenti climatici e dimostrare la volontà politica indispensabile per raggiungere a Copenhagen un accordo mondiale sui cambiamenti climatici “equo, efficace e scientificamente ambizioso”, come lo definisce Ban ki Moon.