• Articolo , 12 marzo 2010
  • Osservatorio Regionale Rifiuti: verso la costituzione

  • Avviate le procedure per la costituzione dell’Osservatorio Regionale Rifiuti, previsto dalla legge regionale 36/2009 ed istituito presso l’Assessorato all’Ecologia. L’organismo, regolato con Deliberazione della Giunta Regionale n. 518 del 23 febbraio 2010, si pone come strumento essenziale per concertare le politiche in materia di rifiuti e per coinvolgere la popolazione, dando le opportune informazioni. “Con […]

Avviate le procedure per la costituzione dell’Osservatorio Regionale Rifiuti, previsto dalla legge regionale 36/2009 ed istituito presso l’Assessorato all’Ecologia.
L’organismo, regolato con Deliberazione della Giunta Regionale n. 518 del 23 febbraio 2010, si pone come strumento essenziale per concertare le politiche in materia di rifiuti e per coinvolgere la popolazione, dando le opportune informazioni.

“Con questo strumento – ha sottolineato l’Assessore all’Ecologia, Onofrio Introna – la Regione Puglia intende dare un forte segnale di attenzione verso il nostro territorio, puntando alla salvaguardia dell’ambiente e alla tutela della salute dell’uomo”.

Tra i principali compiti dell’Osservatorio si annoverano: funzioni di controllo e monitoraggio sulla gestione dei rifiuti, sui costi di raccolta e smaltimento; formulazione di pareri sulle politiche di settore; redazione di un rapporto annuale sulla produzione, raccolta, raccolta differenziata, recupero e smaltimento dei rifiuti urbani e speciali, mediante l’acquisizione di dati quali-quantitativi; promozione di comportamenti in linea con gli obiettivi di riduzione dei rifiuti nel territorio.