• Articolo , 4 giugno 2009
  • Padova: successo del G.A.S. solare

  • Sono già 140 le famiglie unite nel gruppo d’acquisto solare per a installare impianti solari termici e fotovoltaici alle migliori condizioni possibili Sono già 140 le famiglie residenti nel Comune di Padova che, attraverso la rete degli Sportelli Energia di quartiere, attivati da Legambiente, Comune di Padova ed Ente di Bacino Padova 2, si sono […]

Sono già 140 le famiglie unite nel gruppo d’acquisto solare per a installare impianti solari termici e fotovoltaici alle migliori condizioni possibili
Sono già 140 le famiglie residenti nel Comune di Padova che, attraverso la rete degli Sportelli Energia di quartiere, attivati da Legambiente, Comune di Padova ed Ente di Bacino Padova 2, si sono unite nel gruppo d’acquisto solare (G.A.S.) per riuscire a installare impianti solari termici e fotovoltaici nelle proprie case alle migliori condizioni possibili. L’iniziativa si propone di raggruppare la domanda d’acquisto garantendo sia la migliore offerta in termini di qualità-prezzo, sia di assicurare un’offerta “tutto compreso”, che includa aspetti non secondari come la manutenzione dell’impianto e le pratiche per le agevolazioni fiscali previste dalla normativa (55% di detrazione Irpef per il solare termico e iter autorizzativi riguardanti il conto energia e l’allacciamento in rete per il fotovoltaico);
Dopo l’invio di un capitolato alle aziende del territorio e alle associazioni di categoria, e dopo un’attenta e scrupolosa valutazione dei preventivi pervenuti, il G.A.S. ha scelto il partner tecnico che installerà gli impianti: si tratta dell’azienda Maniero Elettronica srl di Sant’Angelo di Piove di Sacco (PD). Il prezzo ottenuto è molto vantaggioso: 5.000 € iva a KWp (potenza di picco) per il fotovoltaico e 700 € IVA a m2 per il solare termico.
Questi risultati attestano l’estrema convenienza dell’acquisto collettivo: il prezzo del fotovoltaico, rispetto ai prezzi di mercato, è ridotto del 25%, mentre per il solare termico la decurtazione del prezzo è pari al 40%. Si tratta di impianti “chiavi in mano” con pannelli e materiali di ottima qualità: l’offerta comprende non solo l’installazione, ma anche la manutenzione ordinaria e straordinaria, e l’adempimento delle pratiche burocratiche per accedere alle detrazioni fiscali del 55% sull’Irpef per quel che riguarda il solare termico, e agli incentivi del conto energia, che premia la produzione di energia elettrica da fonte rinnovabile, per quel che riguarda il solare fotovoltaico.
Con questa iniziativa gli Sportelli Energia iniziano a centrare l’obiettivo di abbattere le emissioni di CO2 aumentando l’efficienza energetica delle abitazioni dei cittadini indicando la strada delle energie rinnovabili come la risposta più congrua per uscire dall’uso di energie di origine fossile e da ogni ipotesi nucleare, avvicinandosi al “20-20-20” stabilito dall’Unione Europea. Tra le 140 famiglie che hanno finora aderito al gruppo, 60 sono orientate sul solare termico e 80 sul fotovoltaico e altre potranno ancora entrare a far parte del gruppo la cui numerosità sarà determinante per contenere ulteriormente il costo complessivo dell’acquisto. Gli interessati potranno, dunque, aderire inoltrando a mezzo fax l’apposita scheda di adesione anche se ciò non implica alcun vincolo commerciale né economico. La scheda di adesione andrà spedita al numero di fax di Legambiente: 049.856.21.47, o inviata all’indirizzo e-mail: sportello.energia.pd@gmail.com, oppure consegnata a mano in orario di apertura degli sportelli.