• Articolo , 3 giugno 2009
  • Palmer, un centro di eccellenza sulle energie rinnovabili

  • Sono stati ultimati i primi cinque impianti inseriti nel progetto denominato CEER-Palmer. Si tratta di un progetto finanziato dalla Regione Lazio e gestito dal Palmer (Parco Scientifico e Tecnologico del Lazio Meridionale) finalizzato alla creazione di un centro di eccellenza e di un dimostratore tecnologico sulle tematiche delle Energie Rinnovabili a supporto del tessuto imprenditoriale […]

Sono stati ultimati i primi cinque impianti inseriti nel progetto denominato CEER-Palmer. Si tratta di un progetto finanziato dalla Regione Lazio e gestito dal Palmer (Parco Scientifico e Tecnologico del Lazio Meridionale) finalizzato alla creazione di un centro di eccellenza e di un dimostratore tecnologico sulle tematiche delle Energie Rinnovabili a supporto del tessuto imprenditoriale del territorio di riferimento
«Le attività operative inerenti CEER-Palmer – ha ricordato il presidente del Palmer Paolo Vigo – hanno avuto inizio nel giugno 2007 e mirano a realizzare una rete con realtà già operanti in Italia ed in Europa per la diffusione delle conoscenze nel campo delle energie rinnovabili, in particolare attraverso un approccio alle nuove tecnologie che passi attraverso attività di carattere dimostrativo e realizzativo». A valle di una procedura di selezione operata su 49 PMI iscritte nel registro delle imprese di una delle Camere di Commercio I.A.A. del Lazio, ha aggiunto Vigo, che avevano presentato la loro manifestazione di interesse per la realizzazione di impianti innovativi che prevedessero il ricorso ad una fonte di energia rinnovabile per la produzione di energia elettrica e/o termica, sono stati ufficialmente sottoscritti, alla presenza oltre che dello stesso Vigo anche del direttore generale del Palmer Massimiliano Ricci, con i rappresentanti delle aziende coinvolte, gli atti attestanti il completamento dei primi 5 interventi relativi alla linea Trasferimento Tecnologico del progetto CEER-Palmer, realizzati grazie al cofinanziamento della Regione Lazio. Dei 5 interventi, 4 riguardano la realizzazione di impianti fotovoltaici, di cui uno a concentrazione e con sistema ad inseguimento solare, con potenze variabili da 6 a 20 kW di potenza di picco. Il quinto è un impianto a solare termico con una produzione complessiva superiore a 216.000 kWh termici all’anno. Per la realizzazione di questi primi 5 impianti, a fronte di un cofinanziamento regionale di 107.000 euro sono stati sostenuti investimenti complessivi pari a circa 500.000 euro. A breve si aggiungeranno all’elenco degli impianti ultimati attraverso il progetto CEER-Palmer, per un investimento complessivo che supererà 1.000.000 di euro ulteriori interventi realizzati presso PMI delle province di Latina e Frosinone in una logica di «dimostratori territoriali»: impianti di taglia medio piccola a servizio di diverse tipologie aziendali che possano proporsi come «modelli territoriali» da coinvolgere in attività dimostrative. L’intervento della Regione, attraverso CEER-Palmer, si pone quindi come un moltiplicatore per gli investimenti delle piccole e medie imprese del Lazio Meridionale nell’ambito delle fonti energetiche rinnovabili.