• Articolo , 21 aprile 2008
  • Parco Abruzzo approva progetto su efficienza

  • Il Consiglio direttivo del Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise ha approvato il progetto preliminare per il miglioramento dell’efficienza energetica delle strutture di Pescasseroli. Il progetto preliminare, definito dal presidente Giuseppe Rossi, “la nuova frontiera del Parco in campo energetico”, sara’ sottoposto al ministero dell’Ambiente per partecipare ad un bando che finanzia tali interventi sino […]

Il Consiglio direttivo del Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise ha approvato il progetto preliminare per il miglioramento dell’efficienza energetica delle strutture di Pescasseroli. Il progetto preliminare, definito dal presidente Giuseppe Rossi, “la nuova frontiera del Parco in campo energetico”, sara’ sottoposto al ministero dell’Ambiente per partecipare ad un bando che finanzia tali interventi sino al 50%. “L’Ente punta sempre piu’ al risparmio ed all’autosufficienza energetica, avvalendosi anche delle possibilita’ di finanziamento e contributi offerti dalle normative vigenti in materia”, ha spiegato il direttore del Parco Vittorio Ducoli, incaricato, nel corso dell’ultima riunione del Consiglio direttivo, di esaminare la possibilita’ di accesso ai finanziamenti per la realizzazione di impianti fotovoltaici. Il progetto prevede un miglioramento della coibentazione dei locali, la razionalizzazione degli impianti di riscaldamento ed il rifacimento delle coperture delle palazzine di Pescasseroli. L’eventuale finanziamento permettera’ di eseguire le opere che porteranno ad un sostanziale risparmio nelle spese di gestione degli uffici, grazie ad una migliore efficienza in termini energetici dei locali. “L’energia solare – ha sottolineato il presidente Giuseppe Rossi – sara’ la nuova frontiera del Parco in campo energetico. Un passo importantissimo verso la produzione di energia pulita e verso un sostanziale risparmio sulle spese di gestione”.